Gusto e qualitàGusto e qualitàGusto e qualitàGusto e qualità

Gusto e qualità

Piacere ai massimi livelli

La chiusura in alluminio è diventata il segno distintivo della qualità ai massimi livelli per tutta una vasta gamma di prodotti in bottiglia.

In tutto il mondo le chiusure in alluminio sono largamente apprezzate dagli esperti dell'industria, dai produttori, dai venditori al dettaglio e dai consumatori per la loro capacità di preservare il sapore del prezioso contenuto all'interno della bottiglia.

  • La solidità propria dell'alluminio e la sua resistenza alla corrosione garantiscono un sapore inalterato
  • Tutti i materiali usati per le chiusure in alluminio sono assolutamente neutrali da un punto di vista organolettico, favorendo così la conservazione del prodotto
  • L'aroma e il sapore sono sempre gli stessi, sia a 10 che a 10.000 chilometri dal produttore
  • Le chiusure in alluminio creano una barriera altamente efficace ed impediscono la contaminazione del prodotto da microorganismi, umidità o gas, consentendo date di scadenza precise e conservazione sicura.
  • Nessun sapore di tappo o corpi estranei causati dalla rottura delle chiusure tradizionali potranno mischiarsi con i preziosi liquidi!

L'esempio perfetto: Qualità dal grappolo al bicchiere

Bianco, rosso o rosé; fermo o frizzante – oggi sono in molti ad apprezzare il vino. Si stima infatti che ogni anno se ne consumino in tutto il mondo 34 miliardi di bottiglie di ogni qualità, sapore e prezzo e per qualsiasi occasione.

Ad oggi sul mercato mondiale sono disponibili vini di diversa intensità, aroma e varietà grazie a moderni metodi di produzione e di confezionamento. In passato molti vini sono diventati famosi – o meglio, hanno acquisito una cattiva fama – per “non viaggiare bene”. Oggi si produce un’enorme varietà di vini in molti paesi diversi e, grazie all’innovazione delle chiusure in alluminio, questi vini vengono apprezzati a livello globale. L'aroma e il sapore sono sempre gli stessi, nel vigneto e dall'altra parte del globo.

Anche se si presume che il vino “respiri” un poco dopo la sua apertura, una buona chiusura assicura il mantenimento del suo aroma fino al momento dell’apertura. Troppo ossigeno nella bottiglia è una cosa da evitare; l’esposizione all’aria può comportare che il vino si “alteri”.

In vino veritas

Le chiusure in alluminio sono un ‘sigillo di qualità’ nel vero senso della parola: impediscono che una bevanda delicata come il vino si ossidi troppo rapidamente, prolungandone così la perfetta conservazione.

[ Avanti ...

Servire e preservare

Prima che esistesse la chiusura in alluminio, il consumatore era posto di fronte ad un piccolo dilemma: quando apriva una bottiglia di vino doveva decidere se finire l’intera bottiglia o se rischiare di sprecare un po’ del prezioso liquido rimettendole il tappo di sughero, conservandone un bicchiere oppure due per un secondo momento.

[ Avanti ...